“Come ti chiami?”
“Giulietta.”
“Ah, come la Giulietta Shakespeariana!”
"No, come la Giulietta Sprint con cui mio padre ha tentato di investire mia madre quando ha scoperto che era incinta”

Advertisements