Armistizio

L’8 settembre sono atterrata a Roma, un caldo devastante mi ha distolto dalla giornata. Quando sono arrivata a casa lasciata la valigia nella mia stanza, accesa la tv ho realizzato che era l’8 settembre, giorno dell’armistizio 65 anni fa. Ho scelto un bel giorno per tornare a casa, il giorno del mio personale armistizio sentimentale, il giorno che mi ha riportato in quella Roma, che è mia nonostante tutto e che non lo è più nonostante tutto. Il mio cuore è altrove, è diverso da quello delle settimane precedenti, batte nuovamente, sembra sentire meno dolore, ma ora quando rientrerò vedrò. Non sono guarita, non si guarisce in 10 giorni, ci sono ancora cose da dire, ci sono parole non dette e c’è una voglia strana…ma non crogiolo in alcun desiderio. Non ne ho più voglia, pazienza vedrò e basta!

Advertisements