Non so cosa pensare, tantomeno se vale la pena pensare a qualcosa. Osservo quelli che per me sono segnali e le cui chiavi di lettura possono essere molteplici, io stessa non so più quale sia quella giusta e allora penso che forse dovrei lasciare tutto così com’è, senza pensare ma io non ne sono capace, io non spengo il cervello neanche quando dormo, procurandomi a volte sogni e/o incubi che neanche il più psicolabile dei registi potrebbe partorire. Ieri sera me ne stavo distesa lì pensando, forse avrei dovuto dire di più, forse avrei dovuto dire di meno, forse dovresti essere tu più diretto, forse vedo cose che non ci sono…va bhè neanche a 15 anni mi facevo tante pippe mentali e mi infastidice in modo esagerato farmene a 37!!!! Una cosa la so per certa, la compagia ti piace, perchè penso che nessuno sia tanto masochista o disperato da passare il suo tempo con qualcuno che magari non sopporta con il quale magari non ha nulla in comune. Quindi diciamo che mi va bene così! Per ora!

Advertisements